Iscriviti alla Newsletter per ricevere aggiornamento e notizie esclusive

Mongolia · Draghi, Sciamani, Unicorni e Dei

Feed di Facebook

Diario di Viaggio

Il Video

Articoli correlati

Map & Tools
Moto utilizzata per il viaggio

Maps & Tools

alcune informazioni se volete intraprendere questo viaggio

Moto usata: Shinerray 150 (non dovete preoccuparvi dell’esigua cilindrata di questa piccola moto cinese o dei cavalli 11,5 è la moto usata dai pastori, per camminare sui prati è perfetta, semplicissima, si ripara con pinze e cacciavite, finita completamente sott’acqua, in un guado la riparammo sul prato strizzando il filtro, svuotando il tubo di scarico e i cilindri, sostituito l’olio motore era come nuova ;-)…)

Periodo: Agosto

Strade: tutte i prati in ottime condizioni sui punti più alti ci sono anche le stelle alpine, gli asfalti pochi fortunatamente sono in pessime condizioni con buche profondissime e pericolose, molti animali morti lungo le strade investiti dai camion.

Meteo: nel centro e al nord la pioggia si alterna al sole nella stessa giornata a volte anche molto forte con grandine e vento, il fondo dei prati sabbioso tiene bene, i fiumi quando piove gonfiano e a volte sono invalicabili. I guadi sono inevitabili in alcuni giorni ne ho fatti anche alcune decine

Temperatura: molta variazione tra Nord; 10 – 16, centro 12 – 18 e sud 16 – 26. Ho sempre dormito in campi di Yurte (tende mongole), sono tutte dotate di una stufa in ferro perfetta per asciugare i vestiti e non avere freddo nella prima parte della notte, poi quando si spegne e hai troppo freddo per uscire da sotto le coperte e riaccenderla!

Se vi interessano le  tracce GPS i POI o qualsiasi altra notizia potete scrivermi all’indirizzo del sito.

Si precisa che l'intero ricavato derivante dalla vendita dei libri è devoluto a scopi benefici. Puoi visitare la pagina che raccoglie tutte le Organizzazioni Non Lucrative di Utilità Sociale a cui vengono devoluti i ricavi.

Torna in alto